La Tecnorete perde con ampio margine in casa di Futura.
I due primi quarti deficitari hanno compromesso questa gara condita da troppe assenze nelle file dei biancorossi ma che non giustificano l’atteggiamento dei primi due quarti dove i biancorossi giocano cin poca voglia agonistica.
Coach Zanza scuote i suoi durante l’intervallo lungo e l’Algarve vince il periodo e perde di poco l’ultimo, reagendo come deve fare una squadra.
Futura Sport 100
TECNORETE ALGARVE 53
Parziali: 41-13; 25-4; 12-19; 22-18

TECNORETE ALGARVE: Rociola 19, Gambino 2, Camilloni 10, Managó 2, Sacquegna, Giliarini 1, Cifarelli 6, Bosi 8, Nardone 5. All. Zanza